venerdì , 24 novembre 2017
Ultima Ora
Home / SUAP

SUAP

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive (S.U.A.P.) è uno strumento pensato per semplificare le relazioni tra le imprese e la Pubblica Amministrazione.

Possono accedere al SUAP tutte le imprese che producono beni o servizi, comprese quelle che svolgono attività agricole, commerciali, artigianali, turistiche ed alberghiere, i servizi resi dalle banche e dagli intermediari finanziari, e quelle di telecomunicazioni.

L’imprenditore ha ora un unico interlocutore: lo sportello unico del Comune dove intende svolgere la propria attività, per qualsiasi procedimento amministrativo relativo a localizzazione, ampliamento, cessazione, riattivazione, riconversione e ristrutturazione della propria attività produttiva e dei relativi impianti.

Il SUAP avvia e segue i procedimenti amministrativi conseguenti alla richiesta dell’impresa presso tutti gli Enti coinvolti (Comune, Provincia, ASL, ARPA, Vigili del Fuoco, ecc.) senza che l’imprenditore debba rivolgersi separatamente a ciascuna delle amministrazioni.

La legge prevede che tutte le comunicazioni con il S.U.A.P. avvengano per via telematica, facendo uso della Posta elettronica certificata (PEC) e della firma digitale. Le comunicazioni d’inizio attività indirizzate agli uffici SUAP (DIA e SCIA), se contemporanee alla Comunicazione Unica (ComUnica) possono essere presentate presso la Camera di Commercio, che le inoltrerà al S.U.A.P. competente.

L’invio delle istanze, l’inoltro di documenti ed ogni altro procedimento deve essere inviato secondo il seguente canale:

Impresa in un giorno

Eventuali comunicazioni potranno essere inoltrate utilizzando il seguente indirizzo PEC: suap.domaso@pec.regione.lombardia.it

AUTORIZZAZIONE AMBIENTALE UNICA (A.U.A.)

Diritti di istruttoria S.C.I.A. a favore dell’ATS Montagna (ex ASL)

Si rende disponibile la comunicazione del 04.01.2017 (prot. 517) dell’ATS Montagna con la quale sono stati aggiornati i diritti di istruttoria S.C.I.A.

NB. Le coordinate bancarie sono state aggiornate.

Clicca qui

Nuove disposizioni per l’affitto di case e appartamenti per vacanze

 

Scroll To Top