martedì , 11 Agosto 2020
Ultima Ora
Home / Approfondimenti / CORONA VIRUS – Informativa

CORONA VIRUS – Informativa

Comunicato

Poichè i centralini 112 di Regione Lombardia sono sovraccarichi per chiamate che non riguardano emergenze sanitarie, si raccomanda che tutte le chiamate per informazioni riguardanti il CORONAVIRUS siano effettuate al NUMERO VERDE 800/894545


Casi accertati nel territorio comunale (a tutto il 05.08.2020): n. 11 di cui 2 deceduti


MISURE URGENTI DI SOLIDARIETA’ ALIMENTARE


CONSEGNA MASCHERINE DI PROTEZIONE PERSONALE


CONSEGNA MASCHERINE FORNITE DALLA PROTEZIONE CIVILE


Informativa del Ministero della Salute: clicca qui

Informativa della Regione Lombardia: clicca qui

Raccomandazione

Si invitano tutta la popolazione e gli operatori economici ad attuare le seguenti misure igienico sanitarie dettate dal DPCM 17.05.2020 oltre alle più precise disposizioni di settore già dettate per ogni tipologia di attività

Obbligo di mascherine dal 14/07 al 31/07

Ulteriore proroga utilizzo DPI e distanziamento sociale

L’ordinanza del Ministero della Salute del 1° agosto 2020, pubblicata in Gazzetta Ufficiale, è valida sino al 15 agosto 2020

E’ stata pubblicata, nella Gazzetta Ufficiale n.193 del 3 agosto 2020, la delibera del 1° agosto 2020 del Ministero della Salute che, fino al 15 agosto 2020, ribadisce che in tutti i luoghi chiusi, aperti al pubblico, compresi i mezzi di trasporto, resta obbligatorio sia il distanziamento di almeno un metro che l’obbligo delle mascherine.

Nello specifico:

  • è obbligatorio sull’intero territorio nazionale di usare protezioni delle vie respiratorie nei luoghi al chiuso accessibili al pubblico, inclusi i mezzi di trasporto e comunque in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza. Non sono soggetti all’obbligo i bambini al di sotto dei sei anni, nonchè i soggetti con forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina ovvero i soggetti che interagiscono con i predetti.;
  • è obbligatorio mantenere una distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro, fatte salve le eccezioni già previste e validate dal Comitato tecnico-scientifico di cui all’art.2 dell’ordinanza 3 febbraio 2020, n. 630, del Capo del Dipartimento della protezione civile.

Scroll To Top